Capturas de tela do iPhone

Descrição

UNA MOSTRA UNICA E IRRIPETIBILE

"Peregrinatio Sancta. Le Bolle dei Giubilei dall'Archivio Segreto Vaticano" è un'esposizione unica che raccoglie le Bolle dei Giubilei - dal primo Giubileo della storia indetto da papa Bonifacio VIII nel 1300 fino all'ultimo Grande Giubileo indetto da Giovanni Paolo II nel 2000.

Organizzata dall'Opera Romana Pellegrinaggi - Ufficio del Vicariato di Roma, organo della Santa Sede - la mostra rende visibili per la prima volta al pubblico le bolle di indizione dei Giubilei Ordinari conservate presso l'Archivio Segreto Vaticano. Di norma non è possibile vedere questi documenti, poiché solo gli studiosi possono avere accesso, e solo per motivi di studio, all'Archivio Segreto Vaticano che è l'archivio centrale della Santa Sede, l’archivio privato del Sommo Pontefice.

Il termine bolla indica il sigillo di piombo (bulla) pendente dai documenti pontifici. Il filo che lega il sigillo alla bolla poteva essere di seta o di canapa, a seconda del diverso contenuto giuridico del documento: la seta era usata per lettere che concedevano grazie o benefici, la canapa per lettere che impartivano ordini o prendevano una decisione giuridica.

In occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia, indetto da papa Francesco, è possibile ammirare questi documenti originali e scoprirne il significato e l'importanza dal punto di vista storico. Presenti in esposizione anche tre bolle provenienti dalla Biblioteca Apostolica Vaticana e un incunabolo della Biblioteca Casanatense.

Novidades

Versão 1.1

Abbiamo aggiornato e migliorato la app di Peregrinatio Sancta. Ora potete trovare la Bolla di Papa Francesco, le immagini dei Papi, il video della mostra e tanto altro ancora.

Informações

Vendedor
Opera Romana Pellegrinaggi
Tamanho
49.2 MB
Categoria
Referência
Compatibilidade

Requer o iOS 6.0 ou posterior. Compatível com iPhone, iPad e iPod touch.

Idiomas

Inglês

Classificação indicativa
4+
Copyright
Preço
Grátis

Compatível com

  • Compartilhamento familiar

    Até seis membros da família poderão usar este app com o Compartilhamento familiar ativado.

Mais deste desenvolvedor

Você também pode curtir