Screenshot

Descrizione

All About Apple ONLUS è un'associazione senza scopo di lucro, costituita nel 2002, il cui scopo statutario è quello di creare, mantenere e sviluppare il primo Museo dei prodotti Apple universalmente fabbricati dalle origini ad oggi, rendendoli accessibili al pubblico.

Dall'inizio della sua attività, l'associazione ha raccolto oltre 9.000 elementi di collezione: quasi tutta la produzione Apple di personal computer, periferiche, accessori, prototipi, dalla fondazione dell'azienda nel 1976 fino ai giorni nostri.

Il materiale è esposto acceso e funzionante, in modo che il visitatore possa apprezzare in modo diretto lo sviluppo dei vari dispositivi e delle interfacce testuali e grafiche così come sono state presentate nel relativo momento storico.

Questa applicazione ti permette di effettuare una visita guidata del museo. Quando sei all’interno, con la tecnologia iBeacon o con i QRCode verrai guidato a scoprire tutte le macchine esposte con schede dettagliate, immagini e video.

Gli stessi contenuti sono disponibili in qualsiasi momento, anche al di fuori del museo, e con la mappa interattiva potrai seguire l’evoluzione del museo e i cambiamenti dell'esposizione nel tempo.

L’applicazione ha anche una sezione news per rimanere aggiornati sulle iniziative del museo.

Novità

Versione 1.0.11

Miglioriamo e modifichiamo costantemente i nostri prodotti.

Valutazioni e recensioni

5,0 su 5
4 valutazioni

4 valutazioni

Malix90x ,

TOP!

Applicazione fatta molto bene graficamente e funzionalmente. Non vedo l'ora di venire a trovarvi!

Privacy dell’app

Lo sviluppatore, Alessio Ferraro, non ha fornito a Apple dettagli sulle proprie procedure per la tutela della privacy e il trattamento dei dati. Per ulteriori informazioni, consulta l’informativa sulla privacy dello sviluppatore.

Dettagli non forniti

Lo sviluppatore dovrà fornire dettagli sulla privacy quando pubblicherà il prossimo aggiornamento dell’app.

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Ti potrebbe piacere