BruxApp 17+

Scopri il tuo Bruxismo

Chiara Bonanni

Progettata per iPad

    • 1,99 €

Descrizione

E’ l’applicazione più completa e autorevole al mondo, che ti consentirà di conoscere e gestire correttamente il Bruxismo

COSA E'
BruxApp è la prima applicazione scientifica dedicata al Bruxismo ideata ed utilizzata dai più importanti esperti internazionali della materia.
E’ quindi l’applicazione più completa e autorevole al mondo, che ti consentirà di conoscere e gestire correttamente questo problema.

A COSA SERVE
BruxApp è un facile strumento a disposizione sia dei PAZIENTI che dei DENTISTI in grado di svolgere alcune importanti funzioni come:
- Eseguire una prima valutazione riguardo alla presenza / assenza del bruxismo nelle sue diverse forme ( serramento dei denti o della mandibola e digrignamento dei denti)
- Valutare la severità del problema, qualora presente.
- Attuare una prima azione di protezione basandosi sulla autoregolzione del biofeedback.
- Attuare una efficace azione di rieducazione dell’habitus parafunzionale attivando gli strumenti della consapevolezza comportamentale.
- Fornire a dentisti e pazienti informazioni corrette sul bruxismo, basate sulle più recenti ed autorevoli ricerche scientifiche in materia.

PERCHE' BRUXAPP?
Il bruxismo è un complesso fenomeno che, al giorno d’oggi, si sta diffondendo sempre di più rispetto al passato.
Esso è rappresentato da una non corretta attività dei muscoli masticatori e può manifestarsi come serramento dentale o mandibolare e digrignamento. Alcune di queste attività potrebbero essere associate ad alcune conseguenze, come l’eccessiva usura dentale, il distacco di restauri dentali (es: corone, ponti, otturazioni), la comparsa di complicanze a carico degli impianti dentali, l’insorgenza di dolori muscolari o dell’articolazione temporo-mandibolare, la riduzione della capacità di aprire e chiudere la bocca fino al blocco mandibolare.
Quindi, una corretta e precoce diagnosi è fondamentale per attuare una prevenzione efficace delle possibili conseguenze deleterie del bruxismo.

RICERCA SCIENTIFICA
BruxApp è stata supervisionata da qualificati esperti della materia come parte di un progetto di ricerca multicentrico per la valutazione epidemiologica del bruxismo. Vanta già molte pubblicazioni su autorevoli riviste scientifiche internazionali.

REALIZZAZIONE
Sviluppata in collaborazione con Goran Djukic, analista programmatore dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa.
Al momento disponibile in 25 lingue diverse

IMPORTANTE
Questa applicazione non è un gadget
Per poter funzionare correttamente ed essere efficace, necessita di dedicarle 5 minuti di tempo LEGGENDO ATTENTAMENTE le chiarissime istruzioni.
La compatibilità piena è assicurata con iPhone 5 e superiori e iOS 9.3 e superiori.

Novità

Versione 2.5.8

Minor bug fixes
Swedish localisation

Valutazioni e recensioni

3,3 su 5
19 valutazioni

19 valutazioni

Claudia.P_______ ,

Non sempre facile da usare nella vita quotidiana

Trovo questa app davvero molto utile, mi sta aiutando ad avere maggior consapevolezza su come mi comporto durante la giornata e ho iniziato rendermi conto di serrare la mandibola o i denti anche autonomamente senza che l’app me lo segnali.
Nella speranza di essere d’aiuto, Segnalo però alcune probabilmente che, se risolte o modificate, permetterebbero un utilizzo più adeguato durante la giornata:
- l’alert al risveglio potrebbe durare di più: se vario l’orario a cui mi sveglio lo trovo già scaduto
- gli alert durano troppo poco: durante il lavoro mi capita spesso di non vederli in tempo non avendo il telefono sempre in mano(magari mezz’ora!) e reputo fondamentale la registrazione durante le ore di lavoro vista la forte correlazione con lo stress
- sempre con l’ottica di permettere un più facile utilizzo durante la vita quotidiana, consiglierei fortemente di valutare la possibilità di dichiarare il dolore “invariato” rispetto alla registrazione precedente, in quanto spesso si presenta esattamente uguale alla registrazione precedentemente fatta e e per mancanza di tempo finisco per non registrare con precisione il dolore nelle varie aree, ma segnalarne la presenza (la differenza sta nel tenere in mano il telefono qualche secondo vs un minuto almeno, non compatibile con il lavoro).

Emmywhine ,

App efficace…ma

Se non si accede direttamente dagli alert non c’è poi possibilità di recuperarli. Infatti se erroneamente non si riesce ad entrare nell’app attraverso gli alert, poi si può rispondere solo al successivo…..

Birbiri ,

Molto bene

Soffro di bruxismo ormai da anni e cercavo da tempo un rimedio da affiancare al classico bite. Secondo me questa app se usata come si deve, può avere un ruolo importante sulla rieducazione dei movimenti involontari della mascella. Sono soddisfatta. Spero che la ricerca su questo fastidioso disturbo faccia sempre passi avanti

Privacy dell’app

Lo sviluppatore, Chiara Bonanni, ha indicato che le procedure per la tutela della privacy dell’app potrebbero includere il trattamento dei dati descritto di seguito. Per ulteriori informazioni, consulta l’informativa sulla privacy dello sviluppatore.

Dati non raccolti

Lo sviluppatore non raccoglie alcun dato da quest’app.

Le procedure per la tutela della privacy possono variare, per esempio, in base alle funzioni che usi o alla tua età. Ulteriori informazioni

Supporto

  • In famiglia

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Ti potrebbe piacere

BruxApp Research Cloud
Medicina
App Invisalign Practice
Medicina
CoGeAPS
Medicina
Planter
Salute e benessere
SmileFy TNG
Medicina
ToothSOS
Medicina