Istantanee

Descrizione

Questa è l'applicazione ufficiale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) che mostra i dati relativi ai terremoti più recenti che avvengono sul territorio italiano e, limitatamente agli eventi più forti, nel resto del mondo.
I parametri (tempo origine, coordinate epicentrali, profondità e magnitudo) delle localizzazioni dei terremoti sono disponibili grazie al Servizio di Sorveglianza Sismica dell'INGV, attivo 24h/24, 7 giorni su 7.
I parametri sono suscettibili di modifiche non appena sono disponibili nuovi dati.

NOVITA' ORARIO
Nella sezione Ultimi terremoti gli orari degli eventi sismici **non** sono più espressi utilizzando l'orario di riferimento UTC (Tempo Coordinato Universale) ma l'orario in cui è configurato il telefono.

NUOVA VERSIONE, VELOCE ed AFFIDABILE
*** Tra Agosto 2016 e Marzo 2017 sono stati registrati più di 65000 eventi sismici con magnitudo superiore a 1. Questa abnorme quantità di eventi ha reso complesso gestire il database della sismicità italiana all'interno dell'app.
Noi stessi, ed anche molti di voi, hanno riscontrato rallentamenti e difficoltà soprattutto poco dopo i terremoti più forti quando invece l'app dovrebbe essere più veloce ed efficiente.
Abbiamo quindi riscritto l'app eliminando la gestione del database, rendendola così notevolmente più veloce nell'aggiornamento, più leggera da scaricare ma con tutte le funzioni di ricerca e le informazioni scientifiche che la rendono unica.
Tuttavia il database all'interno dell'app permetteva di poterla usare anche disconessi dalla rete, sfortunatamente ora l'app richiede la connessione alla rete attivata.***

NUOVA DEFINIZIONE DELLA ZONA EPICENTRALE
*** Nella precedente versione l'app indicava come "zona del Terremoto" la provincia in cui ricade l'epicentro. Anche in questo caso, a seguito della sequenza sismica del 2016/2017, abbiamo cercato di fornire un'informazione più precisa. La provincia è stata sostituita dalla distanza dal comune (municipio) più vicino alle coordinate dell'epicentro. Nelle prossime release dell'app verranno effettuate alcune modifiche per rendere quest'informazione meglio visualizzabile, soprattutto per le versioni con schermo più piccolo.***

CARATTERISTICHE

L'App permette di visualizzare gli ultimi terremoti avvenuti nei 3 giorni precedenti.

L’App permette di visualizzare anche la sismicità italiana dal 2005 in poi, tramite la sezione Ricerca Terremoti. È possibile cercare i terremoti:
- degli ultimi 20 giorni o in un intervallo di tempo selezionato.
- in tutto il mondo, in tutta Italia, più vicini alla posizione attuale, attorno ad un Comune, e infine inserendo dei valori di coordinate specifiche.
- con valori di magnitudo all'interno di un intervallo selezionato.

Particolare attenzione è stata rivolta alle informazioni scientifiche riguardanti i terremoti; sono infatti presenti sezioni collegate al blog INGVterremoti ingvterremoti.wordpress.com.

***Informazioni importanti***

I tempi della comunicazione
I dati sui terremoti presenti in questa App e su tutti i siti e canali INGV sono ottenuti dai sismologi dell'INGV presenti, 24 ore su 24, nelle Sale Operative di monitoraggio sismico di Roma, Catania, e Napoli entro 30 minuti dal verificarsi di un terremoto.
Infatti, è necessario un tempo tecnico per permettere di rivedere il dato automatico ed ottenere la migliore localizzazione possibile.
Solitamente questi tempi variano da 5 a 30 minuti (in media dopo circa 10-15 minuti). Ciò motiva il differimento tra l'accadimento dell'evento sismico e la sua pubblicazione sui siti dell’NGV, sui social INGVterremoti e in questa App.
Al momento INGV non comunica il dato automatico.

Novità

Versione 3.3.2

- Miglioramento visualizzazione mappa

Valutazioni e recensioni

4.6 su 5
1,561 valutazioni

1,561 valutazioni

Giovaga ,

La paura

Specialmente chi ha provato cosa vuole dire ( terremoto ) un evento che ti sconvolge la vita anche se sono tra i fortunati che non hanno subito conseguenze tragiche e che anche se passa un mezzo pesante che con le buche che ci sono ti riporta indietro nel tempo e ti fa rivivere quei brutti momenti ed è solo un rumore a cui prima non prestavi neanche attenzione ti sconvolge veramente la vita e penso che il vostro lavoro sia utilissimo anche se non può basarsi su dati certi ma le previsioni ci avete insegnato che si avvicinano molto alla realtà studi penso molto complicati di un sottosuolo a cui penso che nessuno aveva mai pensato ma che da un attimo all’altro può nascondere eventi tragici e sconvolgenti a cui non vi è rimedio se non prevenirli per questo dico che il vostro lavoro è utilissimo . Un abbraccio a tutti coloro che svolgono il vostro lavoro e perché no visto che siamo ad un tiro dalla Pasqua Buona Pasqua a tutti voi di cuore Giovanni

valter&maura ,

Paura

Io ricordo perfettamente il terremoto dell’Aquila. Ti rendi conto , mentre lo vivi , dell’impossibilità di difenderti , ripararti, fuggire, di concepire una logica di riparo o di difesa , non hai il tempo di organizzare un pensiero qualsiasi di fuga. Quando consapevolizzi è già finito il terremoto.
Si sentono i famigliari, gli amici, i vicini.
Nessuno è stato capace di concepire una qualsivoglia intenzione di difesa da una violenza così incredibile. Spero di non rivivere nella mia vita una esperienza così atroce (finestre che tremano, muri che scricchiolano, letto che si sposta . L’impotenza che provi ti fa capire quanto la forza della natura è incontrollabile dall’essere umano. È semplicemente terribile e stavo relativamente lontano dall’epicentro

Lobanty ,

Utile, molte informazioni

Punto di riferimento, molto utile, molte informazioni, anche sulle caratteristiche del territorio circostante quello dell’evento. Comodi i filtri per l’intensità, la data e la distanza degli eventi dall’ubicazione del cellulare. Peccato per il ritardo nell’aggiornamento (si trovano notizie sul terremoto prima in internet che nell’APP) e per la mancanza di notifiche -cui l’APP rinvia a Twitter- in caso di eventi che si verifichino entro una certa distanza dalla posizione o dai luoghi da impostare come preferiti e sopra una certa soglia di intensità.

Informazioni

Fornitore
Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Dimensione
18.3 MB
Categoria
Utility
Compatibilità

Richiede iOS 11.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Lingue

Italiano, Catalano, Ceco, Cinese Semplificato, Cinese Tradizionale, Coreano, Danese, Francese, Giapponese, Greco, Indonesiano, Inglese, Norvegese bokmål, Norvegese nynorsk, Olandese, Polacco, Portoghese, Russo, Spagnolo, Svedese, Tedesco, Turco, Ucraino, Vietnamita

Età
Classificazione: 4+
Copyright
© INGV
Prezzo
Gratis

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Ti potrebbe piacere