Istantanee

Descrizione

MidiKit is a MIDI file browser/editor and batch processor. The browser quickly displays the most significant information about MIDI files. The editor allows native SMF editing with unlimited undo/redo capacity. Finally, MidiKit allows you to apply several operations on your MIDI files by batch processing entire disks at a time!

Novità

Versione 4.7.5

Added the "Set Sequence Start to 01:01:000" in the "Fix" batch action.
Various enhancements, optimizations and bugs fixes.

Valutazioni e recensioni

4.5 su 5
2 valutazioni

2 valutazioni

salvovaccarella ,

Ottimo, ma….

trovo parecchio comodo quello di vedere il copyright e capire la base da quale produttore proviene visto averne acquistate parecchie, ma sarebbe utile pure potere riconoscere in finder non una alla volta ma da una selezione fatta nella finestra lista, inoltre visto che la app è amica di Qmidi, sarebe bello creare un collegamento da Qmidi per editare info direttamente in quest app, e sopratutto, mettete un menu con la possibilita di cambiare il Synth soundfont come in Qmidi.

in fondo se fosse un po piu in stile iTunes non mi dispiacerebbe con possibilita immediata di cambiare piu dati ai midi. selezionando piu midifile
Grazie

Eber Dimarti ,

Midikit e qmidi

…ragazzi un software essenziale per chi utilizza midi su mac….facile velocissimo stabilissimo ad un piccolo prezzo…vale davvero la pena….ebbravo Bruno :)….ahhh dimenticavo sempre aggiornato!!!!

Privacy dell’app

Lo sviluppatore, Mixage Software, ha indicato che le procedure per la tutela della privacy dell’app potrebbero includere il trattamento dei dati descritto di seguito. Per ulteriori informazioni, consulta l’informativa sulla privacy dello sviluppatore.

Dati non raccolti

Lo sviluppatore non raccoglie alcun dato da quest’app.

Le procedure per la tutela della privacy possono variare, per esempio, in base alle funzioni che usi o alla tua età. Ulteriori informazioni

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.