Istantanee iPhone

Descrizione

MS Coach, un assistente per la gestione della terapia, con il farmaco prescritto dal tuo medico
per il trattamento della sclerosi multipla.
Dopo essere stato inserito dal tuo medico nella piattaforma MS Coach, riceverai un’email contenente tutte le informazioni utili per il download e l’attivazione dell’App.
Dopo aver effettuato il download dell’App sul dispositivo, potrai effettuare il login, inserendo username e password ricevute via email.
Le credenziali per l’attivazione saranno richieste solo al primo accesso.
Un sistema automatico di alert si attiverà quando necessario e permetterà di interagire con il servizio e di fornire le risposte più appropriate.
La sincronizzazione delle informazioni con il Centro Sclerosi Multipla avverrà automaticamente, tutte le volte che una connessione Internet risulterà disponibile.
Ricordiamo che questo Servizio NON è una chiamata di emergenza e NON fornisce assistenza sanitaria diretta di alcun tipo.
Per informazioni relative al tuo stato di salute, al piano terapeutico o per qualsiasi esigenza medica ti invitiamo a rivolgerti sempre e direttamente al medico.

Novità

Versione 2.2

Aggiornamento Privacy Disclaimer

Valutazioni e recensioni

2.0 su 5
1 valutazione

1 valutazione

StregadelVento ,

potrebbe migliorare

uso questa app su consiglio del centro in cui son seguita..trovo molto utile il suo utilizzo..ma c’è una pecca enorme che secondo me andrebbe migliorata...se ci si dimentica di confermare di avere preso la pastiglia non c’è la possibilità di farlo magari anche solo il gg dopo...così facendo segna non presa anche se invece l’ho presa..aggiornate e rendetela più personalizzabile

Informazioni

Fornitore
Novartis Farma S.p.A.
Dimensione
6.9 MB
Categoria
Medicina
Compatibilità

Richiede iOS 8.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Lingue

Inglese

Età
12+
Raro/Moderato contenuto medico/terapeutico
Copyright
Prezzo
Gratis

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Ti potrebbe piacere