Istantanee

Descrizione

I contenuti di questa applicazione sono stati sviluppati a cura del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Firenze e del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova.

Obiettivo della App
Questa applicazione è facile da usare e con pochi click permette di:
- calcolare il rischio potenziale di contrarre una malattia invasiva da pneumococco (es. polmoniti batteriemiche, meningiti e sepsi)
- sensibilizzare le persone sul rischio di contrarre le malattie da pneumococco
- stimolare le persone a chiedere ulteriori informazioni al proprio medico di riferimento in merito alle malattie da pneumococco e alla loro prevenzione.


Chi è a rischio di malattia invasiva da pneumococco
Tutte le persone sono a rischio di ammalarsi. Tuttavia alcuni gruppi di persone sono più a rischio di altri. Questi gruppi sono: i bambini piccoli, gli adulti dai 65 anni in su, le persone con malattie croniche come patologie cardiovascolari, respiratorie, renali, del fegato, diabete ecc. Inoltre, sono ad altissimo rischio le persone con malattie o condizioni che indeboliscono le difese immunitarie (es. tumori maligni, HIV/AIDS, assunzione prolungata di alcuni farmaci come gli immunosoppressori e il cortisone).

Le malattie da pneumococco
Lo pneumococco è un batterio patogeno molto comune per l’uomo. Si trasmette da persone malate o portatori sani, di solito attraverso l’aria con le goccioline di saliva emesse, ad esempio, con tosse o starnuti. Il batterio può provocare diverse malattie, che possono essere suddivise in non invasive (es. polmoniti, otiti, sinusiti, congiuntiviti) e invasive. Si parla di malattia invasiva quando lo pneumococco entra in siti sterili come il sangue o il liquido cerebro-spinale causando patologie molto gravi come polmoniti batteriemiche, meningiti e sepsi. Queste malattie possono essere talvolta mortali: infatti, ogni anno nel mondo lo pneumococco provoca circa 1,6 milioni di morti.

Come è calcolato il rischio
I fattori di rischio sono stati individuati utilizzando le linee guida italiane e internazionali. La stima del rischio delle singole malattie è stata ottenuta da dati scientifici rigorosi. Per ciascuna malattia è calcolato l’aumento del rischio rispetto alle persone senza quella malattia ed è visualizzato su una scala cromatica (giallo = rischio basso; arancione = rischio medio; rosso = rischio alto). Il livello di rischio è stato calcolato basandosi su studi scientifici effettuati su soggetti non vaccinati contro lo pneumococco.

Novità

Versione 1.9.2

Correzione su layout iPad

Valutazioni e recensioni

2.7 su 5
3 valutazioni

3 valutazioni

Informazioni

Fornitore
PROGETTI D'IMPRESA SRL
Dimensione
42.7 MB
Categoria
Medicina
Compatibilità

Richiede iOS 9.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Lingue

Inglese

Età
17+
Frequente/Intenso contenuto medico/terapeutico
Copyright
Prezzo
Gratis

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Altre app di questo sviluppatore

Ti potrebbe piacere