Istantanee

Descrizione

Nella moderna farmacologia non ci si può accontentare che un farmaco riduca semplicemente la pressione arteriosa, la glicemia, il colesterolo o i trigliceridi, ma è obbligatorio per i farmaci più recentemente messi a disposizione del medico, anche la capacità di condizionare una riduzione del danno d’organo (a livello della circolazione coronarica, cerebrale e renale) e delle patologie concomitanti.
Per quanto concerne l’aderenza alla terapia, le azioni rivolte alla compliance del paziente e le combinazioni fisse di farmaci, in unica somministrazione, costituiscono un possibile e concreto approccio alla gestione del problema. Un fenomeno, invece, non certo recente come insorgenza, ma solo ultimamente evidenziato, codificato e sottolineato è quello dell’inerzia terapeutica del medico.
Si tratta di un atteggiamento del medico che, pur nella consapevolezza che il paziente non sta raggiungendo gli obiettivi del trattamento oppure sta assumendo una terapia obsoleta, inadeguata o sottodosata, non adotta gli interventi atti a risolvere il problema.
La medicina ha coniato il concetto di ‘malattia’, ma il singolo malato si presenta spesso con un quadro clinico complesso in rapporto alla coesistenza di più condizioni morbose. Il medico ha bisogno di riflettere sulla complessità perché, nell’attività quotidiana, deve affrontarla e risolverla per una gestione appropriata del paziente. Dobbiamo perciò, con vera umiltà, cercare di condividere un percorso per cui mancano riferimenti forti.

Il corso, articolato in moduli, prevede relazioni con formulazione di domande interattive, una sessione di opinion capturing con domande sulla gestione del paziente complesso . Un modulo prevede una storytelling che sarà utile per verificare l’inerzia terapeutica del medico nei confronti del paziente e rilevare le azioni necessarie per una gestione corretta ed appropriata del paziente dislipidemico e diabetico anche allo scopo di evitare una reciproca influenza negativa sui comportamenti. Infine sarà anche trattato, con evidenza attraverso cenni di medicina multietnica, il percorso assistenziale più appropriato per il paziente straniero.

Informazioni

Fornitore
virtual training support srl
Dimensione
16.1 MB
Categoria
Istruzione
Compatibilità

Richiede iOS 8.1 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Lingue

Inglese, Tedesco

Età
Vietato ai minori di 17 anni.
Frequente/Intenso contenuto medico/terapeutico
Copyright
© Virtual Training Support Srl
Prezzo
Gratis

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Altre app di questo sviluppatore

Ti potrebbe piacere