Screenshots

Description

Sponz Fest non è esattamente un festival, è un tentativo di avvicinare il mondo a quello che vorremmo fosse, in una terra dai grandi cieli mobili, che rinnova a ogni alba la Creazione. Da quel sottaterra da dove veniamo. E in cui finiremo.
Sponz Fest Sottaterra. Dal 19 al 25 agosto 2019 in Alta Irpinia.

Idea
Sottaterra, peste, pianto rituale hanno a che fare col ciclo della morte e della vita, tanto più in ambito di festa popolare che è da sempre rito di dissipazione e rigenerazione, e dunque di ri-creazione.
Sottaterra è la cura. Il luogo delle radici, del riparo, della fertilità sotterranea, “underground”. Della conservazione, della memoria, del sottosuolo.
La Peste è pestilenza morale, devastazione del senso di comunità, rottura dei legami sociali, caccia all’untore, capro espiatorio, speculazione sulla paura del contagio, ma anche come in Artaud, liberazione e azzeramento delle regole. Il pianto rituale è purificazione, portare a metro il lutto, mondare, ricomporre un ordine nella perdita.

Luoghi
Come nei momenti di pestilenza, il lazzaretto, il luogo di cura o di detenzione, sarà ubicato fuori dalle mura cittadine e dunque in contrada detta “Vallone Cupo” sulla collina di Gagliano, sede delle tre serate denominate Sponz Pest.
Le attività festive e salvifiche di Sponz Fest saranno nell’antico centro storico e nelle grotte del paese capofila Calitri, oltre che negli altri paesi coinvolti (Cairano, Lacedonia, Sant’Angelo dei Lombardi, Senerchia, Villamaina).
La performance collettiva “Trenodia” attraverserà in modo processionale e rituale i comuni che aderiscono al progetto.
Il progetto “Trenodia” è complementare a Sponz Fest e toccherà altre tre regioni. Partirà dalla Calabria: Caulonia, e poi Isola di Capo Rizzuto (Crotone) 18 agosto. Attraverserà i comuni d’alta Irpinia di Sponz Fest e proseguirà poi in Basilicata a Tricarico (27) per poi terminare a Matera 2019, il 29 agosto.
Info: www.trenodia.it

La Settimana
Per tutta la settimana sponziva, oltre ai singoli eventi e concerti indicati nel programma, un gruppo di artisti, studiosi, musicisti, cantatori e suonatori saranno il corpo vivo e ambulante del Fest, in una reale compartecipazione popolare. Le loro esibizioni saranno anche estemporanee, in campo, in grotta o in vicolo e spesso non annunciate.
Questo gruppo comprende, oltre ai pensatori della libera università per ripetenti, oltre agli attivisti da laboratori, oltre alle corporazioni dei volontari, un manipolo di musicisti a piede libero:

Dimitri Mistakidis (chitarra e voce), Manolis Papos (buzuki e voce): in loro è “Stin ipoga”, il rebetiko del sottosuolo.
Micah P. Hinson . The legendary and lonely cow boy .
la Bassa Banda Processionale di ottoni arrangiata e condotta da Daniele Sepe.
Flaco Leo Maldonado, esule cileno dagli anni 70, mitico fondatore del Florida di Modena, in versione mariachi solitario accompagnato occasionalmente da :
Mariachi tres rosas , formazione locale di finti mariachi in finta divisa che mischiano canzoni locali a finti classici di rancheras, guidati dal trombettista ispano- americano Sergio Palencia Osorio.
Banda della posta, il mitologico combo di musica locale da ballo.
E poi il progetto speciale “Guerra”: tra il Tex Mex e l’Ofanto, Asso Stefana e Peppino “Tottacreta” Galgano, il Flaco Yimenez dell’Ofantina.
Cicc’ Bennet, serenate a tenore che impediscono il sonno.
Victor Herrero, chitarra solitaria e canto iberico.
Peppe Leone, clerico vagantes al servizio del tamburello
Andrea Tartaglia, banditore libero.

Grazie a questa App potrete restare aggiornati in tempo reale sul programma, sui fuori-programma, sulle promozioni e su tutte le iniziative legate allo Sponz Fest.

Chi c’è stato, lo sa: lo Sponz Fest è una magia capace di coinvolgere e travolgere, un flusso di inesauribile energia che dagli stretti vicoli di Calitri si espande nella Valle dell’Ofanto per un’intera settimana.

What’s New

Version 1.4

Versione "“SottaTerra!” Sponz 2019
- Nuova grafica
- Nuove funzioni
- Versatile ed estremamente aggiornata!
- Notifiche

Ratings and Reviews

5.0 out of 5
4 Ratings

4 Ratings

Sponz_amante ,

Fantastica!!!

Da un sacco di tempo aspettavo che uscisse l'applicazione!! Davvero bellissima e utilissima!! Complimenti!!

Information

Provider
ASSOCIAZIONE SPONZIAMOCI
Size
68.9 MB
Category
Music
Compatibility

Requires iOS 11.0 or later. Compatible with iPhone, iPad and iPod touch.

Languages

English

Age Rating
You must be at least 17 years old to download this application.
Unrestricted Web Access
Location
This app may use your location even when it isn't open, which can decrease battery life.
Copyright
© 2019 Luca Simone
Price
Free

Supports

  • Family Sharing

    Up to six family members will be able to use this app with Family Sharing enabled.

You May Also Like