PER INIZIARE

Giochi essenziali: Minecraft

Uno sguardo approfondito ai giochi imperdibili dell’App Store

Minecraft

Giochi

VEDI

Anche se non hai mai giocato a Minecraft, di sicuro ne avrai sentito parlare. In caso contrario, eccoti qualche informazione.

Il pluripremiato titolo di Mojang è il secondo videogioco più venduto di tutti i tempi, con un mondo senza limiti in cui è possibile vivere avventure meravigliose e fuori da ogni schema e creare qualunque cosa grazie all’estrema flessibilità e semplicità d’uso degli strumenti creativi che mette a disposizione dei giocatori.

Descrivere la formula del suo successo è meno semplice di quanto si possa pensare, però. Qualcuno lo definisce come una sorta di gigantesca scatola di mattoncini LEGO® digitali, il che, in parte, è anche vero. Di fatto, è una maniera davvero divertente e coinvolgente (anche educativa, se vogliamo) di creare qualsiasi cosa passi per la testa come accade con i classici mattoncini

Nella modalità Creativa puoi creare qualunque cosa tu voglia contando su tutte le risorse del mondo. Con i materiali necessari, tempo e pazienza, le possibilità sono pressoché infinite. Negli anni, i giocatori di Minecraft hanno costruito un ampio ventaglio di opere stupefacenti, dal Taj Mahal fino a una riproduzione a blocchi di Westeros de Il Trono di Spade.

Se sei agli inizi, progetti di questa portata sono probabilmente un po’ troppo ambiziosi per te. Comunque sia, non dimenticherai mai la tua prima costruzione in Minecraft, né l’intensa soddisfazione di aver creato qualcosa con le tue sole mani. In poco tempo acquisirai l’abilità necessaria per realizzare elementi decorativi sempre più raffinati e trasformare così un edificio minimale in una casa accogliente senza grandi difficoltà.

Negli anni, i giocatori di Minecraft hanno realizzato cose incredibili.

Nella modalità Sopravvivenza occorre costruire un rifugio con i materiali che si riescono a reperire. Questa è esattamente l’idea alla base del gioco. Minecraft, infatti, prende il nome dai due principali compiti cui i giocatori devono dedicarsi: estrarre (mine) risorse dal mondo circostante e impiegarle per costruire (craft) oggetti essenziali per accedere ad altre parti di questo universo e continuare a garantirti la sopravvivenza.

Nella modalità Sopravvivenza di Minecraft bisogna reperire risorse e sfuggire ai nemici.

L’idea di dovere reperire risorse naturali e combinarle tra loro per creare strumenti utili a sopravvivere va a solleticare uno degli istinti primordiali dell’essere umano, il che spiega in parte perché la modalità Sopravvivenza continua ad avere una forte capacità attrattiva su milioni di utenti.

Addentrarti in aree inesplorate ti farà provare un senso di avventura. E quando tornerai a casa per cercare di far qualcosa con i materiali raccolti, ti sentirai come uno scienziato in preda all’impulso creativo.

A volte dovrai lavorare far leva su tutte le tue capacità per riuscire a cavartela in un mondo che sa essere molto ostile. Esseri fluttuanti o striscianti come i Ghast e Creeper sono solo due dei nemici con cui dovrai vedertela, ma presto imparerai a costruire archi e spade per tenerli a bada. Nessun altro gioco di sopravvivenza ti fa godere dei frutti del tuo lavoro come Minecraft.

Questo cosino verde è un Creeper: se gli passerai vicino, ti inseguirà.

Entrambe le modalità Minecraft permettono di fare squadra con altri utenti per riuscire a completare obiettivi impegnativi con minor fatica. Che si tratti di abbattere l’Enderdrago o di imbarcarsi nella costruzione di un progetto di dimensioni titaniche, farlo in compagnia sarà un’esperienza meravigliosa.

Nel gioco è presente anche un negozio che raccoglie modelli, skin, texture e interi mondi realizzati dalla community e pronti per essere visitati. Se poi un nuovo look non dovesse bastarti, puoi inventarti delle regole tutte tue (e barare, se ti va).

Ci sarebbero tante altre cose da dire, ma Minecraft è un po’ come Matrix: noi possiamo raccontartelo, ma alla fine devi viverlo in prima persona.

    Minecraft

    Giochi

    VEDI