DIETRO LE QUINTE

Un tenero bradipo-pipistrello

Ecco come è nata una delle creature di Toca Life: Pets

Toca Life: Pets

Scegli il tuo animale preferit

VEDI

Sono sempre i bambini ad avere idee migliori. Non ci credi? Chiedilo a Toca Boca.

Quando, a ottobre, lo sviluppatore stava realizzando Toca Life: Pets, il team si chiedeva quali fossero gli animali con cui i fan avrebbero desiderato giocare e così hanno deciso di rivolgere questa domanda alla loro community.

In occasione della Giornata mondiale degli animali (il 4 ottobre), Toca Boca ha chiesto ai suoi follower di Instagram quali nuove creature volessero vedere nella serie Toca Life. Le risposte sono state tantissime.

“Abbiamo tanti fan meravigliosi che ogni giorno ci riempiono di richieste. Questa volta abbiamo voluto coinvolgerli nel processo creativo”, afferma Rebecca Tell, senior artist della serie Toca Life. Su Instagram sono arrivati quasi 1.000 commenti dove veniva suggerito di tutto, dal delfino allo scoiattolo volante.

Il team aveva già pensato di non aggiungere solo animali reali, ma anche animali di fantasia. Così, quando hanno visto la foto di Izah — il figlio di 2 anni di Marybeth Patrick — che coccolava la sua preziosa pet rock, è stato amore a prima vista. “Quella foto è così carina. Ci ha colpito proprio al cuore”, dice Rebecca Tell.

Marybeth Patrick ha pensato che la pet rock di suo figlio fosse perfetta per Toca Life. I creatori di Toca Life: Pets erano totalmente d’accordo.

Anche il bradipo-pipistrello proposto da Marisa Ortiz, 10 anni, li ha conquistati. “Era il giusto bilanciamento fra strano e fantastico”, spiega Tell. A lui viene fatta dire anche una delle battute più divertenti della serie.

I bradipi e altri bradipi ibridi, poi, sono stati introdotti anche in Toca Life: Hospital, Toca Life: City e in altri titoli ancora.

Il team di Toca Life: Pets ha trasformato l’illustrazione del bradipo-pipistrello di Marisa Ortiz (al centro) in una creatura coccolona.

Oggi, sia la pet rock sia il bradipo-pipistrello abitano stabilmente nell’adorabile mondo di Toca Life: Pets. E, come con gli altri 120 bizzarri animali presenti nell’app, devi toccarli per interagire con loro. Li vedrai dormire, mangiare, indossare buffi cappelli e sorridere quando li metti tra le braccia dei personaggi del gioco.

Troverai il bradipo-pipistrello nell’hotel degli animali. Per scovare la pet rock, invece, dovrai toccare la lisca di pesce che ciondola da un albero nel parco: è uno degli animali nascosti che viene fuori attraverso l’interazione.

Questa è stata la prima volta che la squadra di Toca Life ha chiesto dei suggerimenti per i personaggi, ma Rebecca Tell è certa che non sarà l’ultima. “Come creatori, abbiamo ricevuto tanta carica da questa idea, e anche ai bambini è piaciuta molto”.

    Toca Life: Pets

    Scegli il tuo animale preferit

    VEDI