Istantanee

Descrizione

Google News ti offre informazioni su ciò che accade nel mondo per aiutarti a saperne di più sulle notizie che ti interessano.

Con Google News vedrai:

La tua rassegna stampa. È quasi impossibile essere sempre al corrente di tutte le notizie di tuo interesse. Grazie alla rassegna stampa, puoi avere costantemente informazioni su ciò che per te è più importante e pertinente. La rassegna stampa viene costantemente aggiornata e ti propone le cinque principali notizie da conoscere, includendo contenuti locali, nazionali e del mondo intero.

Copertura totale. Scopri tutto ciò che c'è da sapere su una notizia, semplicemente con un tocco. Google News ti fornisce tutti i contenuti online relativi a una notizia e li gestisce per te evidenziando i diversi punti di vista, la cronologia degli eventi più importanti, le domande frequenti, i personaggi importanti coinvolti e molto altro.

Fonti autorevoli. Leggi contenuti di qualità provenienti da un variegato insieme di editori autorevoli e scopri fonti che prima non conoscevi.

Notizie, apposta per te. Resta al corrente di ciò che accade negli ambiti che ti interessano, che si tratti di viaggi, politica, sport, tecnologie o moda.

Novità

Versione 5.30

· Correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni

Valutazioni e recensioni

4.5 su 5
53,322 valutazioni

53,322 valutazioni

Napoz@ ,

Peccato per Apple news

Ben fatta, organizzata bene, fluida...
Come era pronosticatile il successo di questa app dipende anche dal fatto della mancanza di Apple news e ( ad apple ) a quanto pare sta bene così, sperando gli sia da monito per altre app di cui noi italiani non possiamo sfruttare quali news,TV,nei dintorni e Siri per Apple TV
Brava Google e grazie per sopperire ad alcune funzioni che Apple non ci vuole regalare

Gerapera ,

Utile e veloce, ma migliorabile

Come da titolo, utile e veloce per dare un’occhiata alle notizie (ancor più ai titoli) di diverse testate. Mi piace il poter confrontare il differente taglio dato alle notizie da parte delle diverse testate.
Migliorabile l’impaginazione e l’eccessiva pubblicità (dovuta credo più ai siti che a Google? Sarebbe da approfondire) è soprattutto l’aggregazione di notizie. Continuo per esempio a ricevere notizie fuffa (gossip, testate estremiste) che ho già marcato come indesiderate.
Se risolvesse questi problemi e fosse più trasparente sulla selezione che fa delle testate e tipo di notizie sarei pure disposto a pagarla. Vedremo Apple News che cosa sarà in grado di fare.

Cios73 ,

Ottima app, servirebbe più controllo sulle pagine web

L’app è ottima e in poco tempo è diventata la mia preferita: le informazioni sono presentate con razionalità ed è molto facile orientarsi tra le notizie che vengono pubblicate giorno dopo giorno con un ritmo sempre più incalzante.
C’è solo un difetto che forse può essere risolto (oppure no) e che riguarda ciò che accade una volta che si “lascia” la sezione principale dell’app per visitare il sito contenente la notizia di interesse: vengono a volte “attivati” link che possono anche portare alla sottoscrizione (del tutto involontaria) a servizi a pagamento di terzi.
Ci tengo a precisare: non è di per se un problema dell’app ma dei siti che vengono visitati tramite l’app (e probabilmente è un problema solo per i siti italiani, dato che non ho mai riscontrato tali problemi su siti non italiani). Forse andrebbe rinforzata la funzionalità di browsing limitando i pop up e altri contenuti dinamici dei siti web.

Privacy dell’app

Lo sviluppatore, Google LLC, ha indicato che le procedure per la tutela della privacy dell’app potrebbero includere il trattamento dei dati descritto di seguito. Per ulteriori informazioni, consulta l’informativa sulla privacy dello sviluppatore.

Dati collegati a te

I seguenti dati possono essere raccolti e collegati alla tua identità:

  • Acquisti
  • Posizione
  • Informazioni di contatto
  • Contatti
  • Contenuti dell’utente
  • Cronologia delle ricerche
  • Cronologia di navigazione
  • Identificativi
  • Dati sull’utilizzo
  • Diagnosi
  • Altri dati

Le procedure per la tutela della privacy possono variare, per esempio, in base alle funzioni che usi o alla tua età. Ulteriori informazioni

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Altre app di questo sviluppatore

Ti potrebbe piacere