Istantanee

Descrizione

L' applicazione permette all' utente di interagire con la Polizia di Stato inviando segnalazioni (immagini o testo) relative a episodi di bullismo e di spaccio delle sostanze stupefacenti.
Le immagini ed il testo che vengono trasmesse all'ufficio di Polizia sono GEOLOCALIZZATE e consentono di conoscere in tempo reale il luogo degli eventi.
E possibile anche l' invio e la trasmissione in un momento successivo con l' inserimento dell' indirizzo del luogo in cui si è verificato l' evento.
L' applicazione è stata realizzata per prevenire le fenomenologie del bullismo e dello spaccio delle sostanze stupefacenti.

Novità

Versione 2.1.8

minor UI Fixing

Valutazioni e recensioni

2.9 su 5
340 valutazioni

340 valutazioni

Luigi19855555555 ,

Interessante, ma la privacy?

L’applicazione sarebbe interessante se prendesse in considerazione anche altre tipologie di situazioni e non solo bullismo e droga.
Sono considerate semplici segnalazioni o vere e proprie denunce? C’è una bella differenza.
Alla voce privacy c’è scritto “La polizia di stato può raccogliere e utilizzare informazioni circa l’utilizzo dell’app YouPol, incluse alcune tipologie di informazioni tratte dal suo dispositivo e ad esso relative.” Quali sarebbero le altre tipologie di informazioni che vengono tratte dal dispositivo? L’applicazione monitora l’intera attività del dispositivo? C’è una bella differenza. Nello specifico che informazioni trae dal dispositivo al di là di quelle che ho autorizzato (ad esempio la geolocalizzazione)? Mi dispiace, ma non uso un’applicazione che mi dice trarrà delle informazioni dal mio telefono, ma senza specificare quali.

Tarapas73 ,

Utilissima ma...

Ottima idea ma limitante se consideriamo che si può solo denunciare bullismo e droga...
Magari aggiungere un’altra voce che sia “generico” in modo che posso segnalare una rapina come un incidente ...
4 stelle per la bellissima e utilissima idea...

J2blood ,

Idea buona, l'app fa ridere

Un’app ridicola in tutto, a partire dal nome. Interfaccia grafica fatta con il Paint, geolocalizzazione che non funziona, pochissime opzioni di segnalazione. Non sono riuscito ad inviare una segnalazione perché non trovava la posizione nonostante era chiaramente nel modulo.
Come sempre, quando un'istituzione italiana (o chi per lei) sviluppa un'app, questa viene fatta con i piedi.

Privacy dell’app

Lo sviluppatore, Polizia di Stato, ha indicato che le procedure per la tutela della privacy dell’app potrebbero includere il trattamento dei dati descritto di seguito. Per ulteriori informazioni, consulta l’informativa sulla privacy dello sviluppatore.

Dati collegati a te

I seguenti dati possono essere raccolti e collegati alla tua identità:

  • Posizione
  • Informazioni di contatto
  • Contenuti dell’utente
  • Identificativi
  • Informazioni sensibili

Le procedure per la tutela della privacy possono variare, per esempio, in base alle funzioni che usi o alla tua età. Ulteriori informazioni

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Altre app di questo sviluppatore

Ti potrebbe piacere